“Tu che puoi essere GIG” Il lavoro del rider e l’apporto di ZEGO alla causa

GIG ECONOMY ZEGO INSURANCE

Assicurare la mobilità di coloro che lavorano nel comparto della gig economy presenta molte sfide: contratti a breve termine, carichi di lavoro imprevedibili, incapacità dei conducenti di permettersi premi elevati e alta frequenza e gravità dei sinistri. La maggior parte degli assicuratori che forniscono coperture rc aziendali e professionali non sono ancora preparati ad un simile scenario. Pertanto, stanno prendendo piede prodotti capaci di soddisfare le esigenze dei gig workers come ad esempio le assicurazioni basate sull’utilizzo o quelle on demand. Il player insurtech Zego si rivolge a questo mercato. “Da quando è iniziata la pandemia Covid-19 – ha affermato Andrew Jackson, direttore della ricerca di Ptolemus – il potenziale di mercato per l’assicurazione on demand che copre le esigenze specifiche della consegna dell’ultimo miglio, è esploso”.